Read more

Giorno 1: Arrivo all'aeroporto di Keflavik - Hveragerdi

Highlights: The Blue Lagoon Kleifarvatn Krysuvik Hvalsneskirkja Church Hveragerdi

Villaggio dei Fiori – Piscina geotermale – Serre.

Chilometri approssimativi: ca. 100 km

Ritirate la vostra automobile direttamente all’aeroporto. Da lí guidate lungo la penisola di Reykjanes verso il paesino Hveragerdi, situato nel mezzo di un’area geotermale. Le sue serre riscaldate con energia geotermale producono miriadi di rose e altri fiori. Per questo motivo Hveragerdi é conosciuto anche come il “Villaggio dei Fiori”.

A seconda dell’orario di arrivo del vostro volo, potete scegliere di fermarvi al famoso centro termale chiamato Laguna Blu.
NB: l’orario di check-in per la maggior parte degli hotel in Islanda inizia tra le 14:00 e le 16:00

Pernottamento in zona Hveragerði.

Read more

Giorno 2: Thingvellir - Gullfoss - Geysir

Highlights: Gullfoss Geysir Thingvellir National Park Skalholt Kerid Laugarvatn Fontana Nature Baths

Parco nazionale e patrimonio mondiale dell’UNESCO per le sue meraviglie geologiche – Sorprendenti geyser – Maestosa cascata.

Chilometri approssimativi: 240 Km

Dirigetevi verso il parco nazionale di Þingvellir, luogo dove si riuniva l’Althingi, la più antica forma di parlamento. Dal parco si può ammirare un paesaggio vulcanico mozzafiato. Si continua verso l’area geotermale di Geysir e verso la cascata “d’oro” di origine glaciale chiamata appunto Gullfoss.

Read more

Giorno 3: Kjolur - Hveravellir - Skagafjordur

Highlights: Hveravellir Kjolur

Altopiani disabitati – area geotermale – cavalli vichinghi – fiumi glaciali.

Chilometri approssimativi: 230 Km

Colazione in albergo. Il percorso di oggi vi conduce sulla storica pista montuosa di Kjolur (è necessaria una categoria di auto 5.0 o superiore, pista aperta da metà giugno a metà settembre). Questa strada sterrata passa tra due ghiacciai, e si estende attraverso gli stessi paesaggi che vichinghi e fuorilegge percorrevano nell’antichità quando cavalcavano dal Nord d’Islanda a Thingvellir per l’annuale raduno del Parlamento. Godetevi i vasti panorami e la pace serena in una delle ultime aree selvagge d’Europa. Fermatevi a Hveravellir, un campo geotermico molto attivo. Sentieri escursionistici mostrano paesaggi colorati e nuvole di vapore che si sollevano dalle sorgenti d’acqua geotermale. È inoltre possibile visitare una grotta in cui numerosi fuorilegge hanno vissuto nel corso dei secoli. La più famosa coppia fuorilegge che vi abitò nel XVIII secolo erano Eyvindur-Fjalla e Halla. Hveravellir ha una vasca naturale alimentata dalle sorgenti geotermali limitrofe dove è possibile rilassarsi (pagando un piccolo costo di ammissione / servizio, non incluso). Il sentiero emerge nella valle del fiordo Skagafjordur con le sue piatte montagne e fiumi glaciali.

Read more

Giorno 4: Akureyri - Lake Myvatn

Highlights: Akureyri Godafoss Myvatn Dimmuborgir Krafla Myvatn Nature Baths

La seconda città più grande in Islanda – Cascata detta « degli Idei » –  bizzarre formazioni di lava – attività geotermale – ricca avifauna

Chilometri approssimativi: 190 Km

Si viaggia verso Akureyri, la “capitale del Nord”. Si prosegue verso l’area di Mývatn, fermandosi lungo il tragitto alla meravigliosa cascata Goðafoss. Le meraviglie naturali del Lago Mývatn includono le stranissime formazioni vulcaniche di Dimmuborgir, gli pseudocrateri di Skutustadir e l’area vulcanica di Krafla.

Alla fine della giornata, vi consigliamo di fare una nuotata nelle acque geotermiche di colore blu-azzurro dei Myvatn Nature Baths (non incluso).

Read more

Giorno 5: Husavik - Dettifoss - Egilsstadir

Highlights: Dettifoss Jokulsargljufur National Park Húsavík Ásbyrgi

Osservazione delle balene – Suggestive gole e canyon – cascata più potente in Europa.

Chilometri approssimativi: 320 Km

Da Mývatn ci si dirige verso la penisola di Tjörnes. Si continua attraverso il villaggio di Husavik verso il parco nazionale Jökulsárgljúfur, che include l’impressionante canyon a forma di ferro di cavallo chiamato Ásbyrgi e la più potente cascata d’Europa Dettifoss. Successivamente si prosegue in direzione est verso Egilsstadir.

Attività opzionale: escursione in barca per l’osservazione delle balene a Húsavík.

Read more

Giorno 6: Fiordi Orientali – Höfn

Highlights: Egilsstadir Skriduklaustur Hallormsstadur The Wilderness Center Petra’s Minerals Seydisfjordur Hengifoss

Stretti fiordi – Montagne scoscese – pittoreschi litorali – raccolta di minerali

Chilometri approssimativi: 300 Km

Oggi visiterete l’Islanda orientale e i suoi fiordi. L’area di Egilsstadir ospita la foresta più grande d’Islanda, Hallormsstadir. Se siete appassionati di storia, vi consigliamo una visita al Wilderness Center ai margini degli altipiani islandesi. Qui potete vedere uno spettacolo interattivo su come gli islandesi vivevano in questa zona di frontiera vicino agli altipiani nei tempi antichi.
Dirigetevi a sud attraverso la spettacolare costa dei fiordi orientali punteggiata da affascinanti villaggi di pescatori e imponenti montagne che si tuffano verticalmente nel mare. Ogni villaggio offre un paesaggio unico e un suo specifico carattere. Reydarfjordur presenta luoghi storici legati alla Seconda Guerra mondiale. Faskrudsfjordur mostra una forte influenza francese essendo stata per decenni una base per i pescatori francesi. In Stodvarfjordur puoi vedere una collezione di pietre e minerali unica. Guidate con prudenza e riservatevi abbastanza tempo per godervi il fantastico scenario dell’ara. Tra essi vi è anche il passo Almannaskard, che offre una vista suggestiva sul ghiacciaio del Vatnajokull e sulla zona costiera. Continuate lungo l’itinerario lasciandovi alle spalle i fiordi orientali e entrando nell’Islanda del sud-est.

Read more

Giorno 7: Jokulsarlon - Skaftafell - Kirkjubaejarklaustur

Highlights: Jokulsarlon Glacial Lagoon Vatnajokull Skaftafell National Park Svartifoss Waterfall

Ghiacciaio più esteso d’Europa – Laguna glaciale con iceberg – parco nazionale più vasto in Europa

Chilometri approssimativi: 220 Km

La giornata inizia ammirando la laguna glaciale Jökulsárlón ai piedi del ghiacciaio Vatnajökull da dove si staccano gli iceberg che galleggiano nella baia. Si continua poi verso il parco nazionale di Skaftafell un’oasi verde che offre molte possibilità di trekking nella meravigliosa natura dell’area. Si prosegue lungo la costa per il pernottamento.

Read more

Giorno 8: Landmannalaugar - Reykjavík

Highlights: Landmannalaugar Hekla Thjorsardalur Reykjavik Hallgrimskirkja The Sun Voyager

Montagne multicolori – campi di lava – sorgenti calde dove bagnarsi.

Chilometri approssimativi: 240 Km

Si continua verso ovest attraversando il paesino di Kirkjubæjarklaustur, il luogo in cui anticamente era stato eretto un convento cattolico nel 12 secolo. Si prosegue attraverso i campi di lava di Eldhraun verso Vik. Lungo il percorso si ammira la fertile area agricola del sud fermandosi alle bellissime cascate di Skogarfoss e Seljalandsfoss prima di continuare per Reykjavik. Riconsegna dell’auto agli uffici del car rental all’interno degli orari stabiliti.

Read more

Giorno 9: Partenza

Highlights: Reykjavik The Blue Lagoon Keflavik

Rientrate all’aeroporto internazionale di Keflavik e lasciate l’auto *. Lungo la strada potete anche decidere di fermarvi alla Laguna Blu (orari permettendo). Vi consigliamo di partire da Reykjavik non più tardi di 3 ore prima del vostro volo.

Read more