Read more

Giorno 1: Arrivo

Highlights: Keflavik The Blue Lagoon Reykjavik Viking World

Laguna geotermica – Villaggio dei fiori – Serre riscaldate col geotermico

Chilometraggio approssimativo: circa 100 km

Ritiro dell’auto in aeroporto e inizio dell‘esplorazione dell‘ Islanda.

Dall’aeroporto internazionale di Keflavik è consigliabile guidare lungo la costa meridionale della penisola di Reykjanes verso il primo pernottamento nel villaggio di Hveragerði. Il villaggio ha la peculiarità di essere uno dei pochi centri abitati al mondo situati nel bel mezzo di un‘area geotermica. A causa delle sue numerose serre riscaldate con acqua calda di sorgente termale è spesso chiamata anche „il  villaggio dei fiori“.

A seconda del vostro orario di arrivo in Islanda, potrebbe risultare comoda una sosta nella rinomata Laguna Blu, dove potrete rilassarvi in acque geotermiche.

NB: l’orario di check-in per la maggior parte degli hotel in Islanda inizia tra le 14:00 e le 16:00

Pernottamento in zona Reykjavik.

Read more

Giorno 2: South Shore Adventure - Glaciers and Black Sands

Highlights: Skogafoss Seljalandsfoss Myrdalsjokull Reynisdrangar Cliffs Vík

Cascate tonanti – Scogliere e archi di pietra – Spiagge di sabbia nera della Costa Meridionale

Distanza approssimativa: circa 190 km

Colazione in albergo. Attraversate la pittoresca Costa Meridionale e la zona vicino al famigerato vulcano Eyjafjallajokull. Questo è il vulcano la cui massiccia eruzione nel 2010 ha causato la cancellazione del traffico aereo in tutto il mondo. Consigliamo una sosta al Lava Centre, un museo interattivo dove viene mostrato come eruzioni, energia vulcanica e la forza dei movimenti tettonici hanno modellato sia l’Islanda che la Terra. Questa mostra è interessante per tutte le età.

Continuate verso le meravigliose cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss (ognuna assolutamente da visitare) e il ghiacciaio di Myrdalsjokull. Qui, condizioni permettendo, potete optare per una divertente gita in motoslitta sul ghiacciaio e (se il tempo è sereno) potete godere di una splendida vista sul sud dell’Islanda. Fermatevi al villaggio di Vik per esplorare un tratto di costa spettacolare sospeso tra montagne coperte di ghiacciaio, aspre scogliere e spiagge di sabbia nera. Dyrholaey* è un promontorio roccioso molto conosciuto per il suo arco di lava nero. Durante l’estate qui nidificano migliaia di uccelli marini e pulcinelle di mare (le pulcinelle di mare sono generalmente in Islanda tra metà maggio e l’inizio di agosto)

* Importante: si ricorda che Dyrholaey è chiuso durante la stagione di nidificazione, da metà maggio a fine giugno.

Pernottamento nell’Islanda del sud

Read more

Giorno 3 : Gullfoss, Geysir e Thingvellir / Circolo d’Oro

Highlights: Eyjafjallajokull Geysir Gullfoss Thingvellir National Park

Cascate tonanti – Geyser ribollenti – Parco nazionale con meraviglie geologiche (UNESCO)

Distanza approssimativa: circa 290 km

Colazione in albergo. Godetevi una giornata visitando le meraviglie naturali della regione del Circolo d’Oro. Gullfoss è considerata da molti visitatori una tra le piú belle cascate d’Islanda. Geysir è un campo geotermico attivo ricoperto da bocche di vapore e sorgenti ribollenti, tra cui il famoso geyser Strokkur. Visitate poi il Parco Nazionale di Thingvellir, sito dove si radunava l’antico parlamento vichingo nonché un gioiello della natura. Infatti, in quest’area i continenti nordamericani ed europei si incontrano. Numerosi sentieri escursionistici circondano la zona dando la possibilitá di raggiungere vari punti di interesse.

Questo è dei luoghi piú ricchi di attività geotermica in Islanda, quindi consigliamo di approfittarne e rilassarsi in una piscina termale! Due dei nostri posti preferiti sono i bagni di vapore Fontana a Laugarvatn o la Laguna segreta di Fludir. Entrambi i luoghi hanno oriini storiche e sono popolari sia tra gli islandesi che i visitatori. Una visita a una delle piscine (o entrambe) sarà un ottimo modo per entrare in contatto con la cultura locale incentrata sul benessere. E siamo piú che felici di prenotare una visita per il vostro viaggio!

Ritornate a Reykjavik per godervi l’atmosfera della città e dove trascorrete la vostra ultima notte in Islanda.

Pernottamento a Reykjavik.

Read more

Giorno 4: Partenza

Highlights: Keflavik The Blue Lagoon

Ritornate all’aeroporto internazionale di Keflavik e restituite l’auto a noleggio. Consigliamo di lasciare il vostro hotel almeno 3 ore prima della partenza del vostro volo.

Nota: Le aurore boreali sono un fenomeno naturale e sono visibili con particolari condizioni metereologiche.

Read more